Notice: Trying to access array offset on value of type bool in /var/www/cfm/wp-content/themes/eduma/inc/templates/page-title.php on line 145

Sensibilizzazione e Formazione al Primo Soccorso a Cellino San Marco con Al Bano Carrisi

CELLINO SAN MARCO – Sensibilizzazione e formazione al primo soccorso: è quanto avvenuto mercoledì 30 ottobre 2019 nella tenuta di Al Bano Carrisi.

Un’iniziativa fortemente voluta dal Dott. Fausto D’Agostino (medico, direttore dell’ITC American Heart Association – Centro Formazione Medica), insieme al Dott. Raffaele Quarta (medico, istruttore di rianimazione) e che Al Bano ha prontamente sposato mettendo a disposizione la sua tenuta e la sua presenza.

Gli istruttori hanno insegnato in maniera semplice le manovre da attuare in caso di una vittima in arresto cardiaco e di soffocamento, servendosi di manichini realistici e simulatori.

Tantissimi i volti noti presenti, a sostegno dell’importante manifestazione: Luisa Corna, Clio Evans moglie di Lele Spedicato, il chitarrista dei Negramaro che è tornato a suonare dopo l’emorragia cerebrale che lo ha colpito lo scorso settembre. Oltre a ospiti importanti: il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano e Stefano Favale Professore di Cardiologia dell’Università di Bari.

A seguire l’evento c’erano le telecamere di Rai 1 del “La Vita in Diretta”, in studio i conduttori Lorella Cuccarini e Alberto Matano e ospiti della trasmissione Vira Carbone e Bianca Atzei, colpita da un problema cardiaco durante il Festival di Sanremo.

Preparazione e Sensibilizzazione del maggior numero di persone alla conoscenza delle manovre di primo soccorso che possono salvare la vita è stato l’obiettivo dell’evento, che ha visto la partecipazione di tantissimi cittadini. Il corso di rianimazione e primo soccorso è stato tenuto in forma gratuita dallo staff di fiducia del centro di formazione del Dott. Fausto D’Agostino, istruttori esperti nell’emergenza provenienti da varie zone d’Italia. Gli istruttori hanno insegnato in maniera semplice le manovre da attuare in caso di una vittima in arresto cardiaco e di soffocamento, servendosi di manichini realistici e simulatori.

Hanno parlato di noi: